Lettori fissi

mercoledì 9 maggio 2018

Amore filiale ...

Quante volte ve lo siete detto o lo avete rinfacciato a qualcuno?
“Perché cercano tutti me, dipendono da me, senza rendersi conto che ho anch’io le mie esigenze, impegni e poco tempo per respirare?”
… Ma poi un giorno accade che qualcuno faccia a meno di noi e all’improvviso ci sentiamo svuotate, dimenticate, anche arrabbiate perché “ecco sono i soliti egoisti, quando hanno bisogno sempre lì, come gli avvoltoi, … poi invece quando hanno capito come fare, ti gettano via senza neanche un grazie! Bella riconoscenza!”
Eppure dovremmo sentirci libere, finalmente conscie di esserci riappropriate dei nostri spazi che tanto abbiamo anelato e di cui tanto ci siamo lamentate…. E invece ….
Esempio pratico: accompagno mia figlia, che ha cominciato le superiori, alla fermata del pullman (ho sempre sbuffato bonariamente, rinfacciandole “ma insomma alla tua età non riesci ancora a muoverti da sola!!”) quando lei all’improvviso mi fa “Lasciami qui, vado sola. Ciao” e si allontana senza neanche guardarmi, sale sul mezzo pubblico e … ma neanche uno sguardo, un bacio, NIENTE!!!
E va bhé, dovrei essere contenta, finalmente comincia a organizzarsi … ma perché ho una stretta al cuore?
Qualche minuto dopo lascio anche il piccolo alle elementari, che mi dice “Posso provare ad arrivare da solo? Tanto sono solo pochi metri e tanti miei compagni lo fanno”
MA E’ UNA CONGIURA!!!! Cosa vi ho messo nel latte stamattina? Odio filiale insieme al cacao?
Faccio buon viso a cattivo gioco e sorrido, gli lascio lo zaino e lo guardo entrare.
Almeno lui, ogni mattina mi saluta, mi dà un bacio … e ancora nulla!
“Vabbé, tanto adesso si gira e mi saluta con la mano” mi consolo … niente entra chiacchierando e neanche mi fila!!
Mi sta venendo il magone e mentre mi avvio incazzata col mondo e dando a tutti e due dell’egoista, ecco la sua testina che spunta dal portone e mi manda un bacio con un sorriso grosso come una casa!
Ah, va già meglio, anche se di fondo, mi resta quel nonsocché di abbandono….
Torno a casa, con questo fastidio, ma due minuti fa è arrivato un SMS : “Io ci ho provato a fare la grande, ma mi manca la tua compagnia e i tuoi abbracci: posso aspettare a crescere ancora un po’? Baci, la tua principessa”.
… E sono ancora qui ad asciugarmi gli occhi!!!!

Risultati immagini per madre e figlia

Su Instagram con la rubrica 'bookdressed'

Eccomi qui, sbarcata anche su IG per 'vestire i libri' di colori e di storie nuove. Se vi va di seguirmi, sono anche qui: https...