Lettori fissi

giovedì 7 luglio 2011

Attenzioni ...

Non ci credo! Lo so che vivo ai margini del mondo, che continuano a dirmi che il medioevo e i suoi eroi sono scomparsi, che le maghe e le streghe sono state bruciate e gli angeli abbattuti … ma questo no!
Eppure, quando mi guardo allo specchio, pur non piacendomi, credo di avere tutte le fattezze che indichino che sono di sesso femminile: il trucco agli occhi, i capelli lunghi e colorati, le scarpe con un po’ di tacco, la minigonna (ogni tanto!), il piumino viola … e mi fanno avances … le donne!!!
Situazione: vado ad un corso di formazione, preparata nella forma migliore, in modo da invogliare il relatore a finire presto e mandarci a casa, sbattendo anche gli occhi e facendo domande intelligenti … E a un certo punto, vedo la mia amica-collega, fissarmi con ironia e sorridere in modo ebete! Dopo tre minuti (non reggo di più a quelli che mi fissano con il sorriso) e la domanda sulle labbra: “Ma che diamine ti ridi?”, la vedo fare un cenno ad indicare le mie spalle.
Mi slogo quasi il collo a girarmi (eh sì, l’artrite cervicale aiuta in questi casi!) e fisso lo sguardo in due occhi blu, truccatissimi, che mi fissano curiosi … vabbé, lo so che sono sempre la macchietta dei corsi, quella che ne fa sempre una delle sue e non mi sbattono fuori solo perché l’ente ha pagato per mandarmi (sospetto che sia per togliermi dai piedi per qualche ora!) ….
Le sorriso e non capisco: oddio, devo averla urtata con qualche parola? Non la conosco, quindi non posso averla offesa … Riformulo la domanda, più incazzata, alla collega pseudo-amica … E lei ride ancora e mi fa arricciare i capelli …
Io la strozzo! … Mi rigiro dalla bella ‘occhi fiordaliso’ e chiedo:
“Tutto ok? … Ho detto qualcosa di sbagliato?”
Mi avvicina il viso, sorridendo con le labbra scarlatte e allungando una mano, mi dice con voce suadente: ‘Io sono Iris della divisione …. (ometto!) .. Ma sei proprio simpatica! Ti andrebbe un caffè, dopo?’.
Oh, se per la prima volta qualcuna mi trova simpatica e mi offre il caffè … e ci vado, che diamine!
Sorrido e ritorno a fissare il relatore, mentre dietro di me sento sghignazzare senza ritegno le mie colleghe-quasi-morte!
‘Le becco fuori, tanto!’ penso furiosa, mentre do un calcio alla caviglia alla più vicina.
Pausa caffè! Vado alla macchinetta con Iris, che continua a rimettermi a posto una ciocca di capelli, mi sfiora il braccio mentre parlo o mi prende la mano … Niente, penso che sia una tipa strana, ma … non raccolgo! Stiamo parlando di fantascienza, pensa se mi accorgo di altro!!
… Però mi si arricciano i peli nella schiena, mentre sento ancora risate ronzarmi in testa!
Fermi tutti: le vibrazioni negative proliferano e all’improvviso mi sento a disagio! … Vedi che il dna da strega-vampira, aiuta?
Mi scuso con il mio massimo sorriso, abbranco la mia amica-collega-stronza e le chiedo: “Che mi sono persa???”
Cerca di fare la disinvolta, ma si vede che trattiene i singhiozzi … e, intermezzando la verità, con qualche risata, mi racconta tutto …
Oddio! Sono proprio cozza o .. l’ultima delle stupide! E adesso?
La Iris continua imperterrita a fissare i miei jeans che oggi, noto, sono veramente aderenti … madonna che situazione! Sono imbarazzata, ma non so se per le sue occhiate o per le risate delle deficienti-amiche!
.. Respiro! Ohmmm … vabbé, testa dritta, sorriso sulle labbra e … attendiamo gli eventi.
Ritorno dalla bella fanciulla, riprendiamo il discorso, beviamo il caffè e …
Sorridendo mi dice che sono una ‘ragazza in gamba’, che le piaccio perché non mi sono fatta preconcetti su di lei (ha capito tutte le allusioni delle tre oche!), mi trova il suo tipo ideale … ma ha anche compreso che sono innamorata della mia famiglia, marito e figli compresi!
Però mi chiede se usciamo una sera insieme, a mangiare la pizza e ridere come buone amiche!
‘Che dici, mi metto un jeans a zampa di elefante?’ le dico sorniona!
‘Ma no! Metti una mini, e fai vedere che gambe hai!’ ride lei, mentre rientra in aula.
Eppure, senza avere alcun interesse verso di lei, mi ritrovo a pensare: ‘Che donna!’ … e lei sì, che ha gli attributi!!
… Io intanto, continuo a sbattere gli occhi al relatore .. non avrà i suoi neuroni, ma … mi angoscia meno!

Su Instagram con la rubrica 'bookdressed'

Eccomi qui, sbarcata anche su IG per 'vestire i libri' di colori e di storie nuove. Se vi va di seguirmi, sono anche qui: https...